Novembre 2012

 
Novembre è come una porta d'ingresso: l'autunno finisce, inizia l'inverno.
I piedi si muovono tremanti su un tappeto di foglie scricchiolanti. 
Lo sguardo vaga nella nebbia e cerca la luce.
Sensazione di torpore, voglia di calore.
Il cielo è grigio, il sole è pallido, il monte è bianco. Il pino verde si veste di colori.
Onoriamo i morti; aspettiamo il Natale. 
Sensazione di rinascita, voglia di tradizione.
Numero perfetto moltiplicato per sé stesso, nono mese dell'anno secondo il calendario romano, undicesimo per quello gregoriano.
Sensazione d'attesa, voglia di chiusura.
Trapasso.
Malinconia di vita; fredda estate dei morti.
 
Novembre è come una vigilia.
Input rilassato, riflesso ispirato.
Equilibrio precario tra chiusura e attesa, morte e vita, tradizione e novità, nebbia e luce.
Inizio, fine, andamento lento.
Goccia fertile su testi, testa e tasti.
Incrocio di stimoli; fredda pioggia dei vivi.
 
Articoli del mese
Post che sembra lungo (ma non lo è) sull'importanza del titolo in relazione al contenuto.
Come si scrive l'headline (con)vincente?
Ecco dodici consigli illustrati, che fanno il punto con una punta d'ironia.
 
Breve post sulla storia della mitica penna Biro.
Dove nasce?
Chi la inventa?
Perché si chiama così?
La riflessione finale vede schierati gli esteti della scrittura contro i sostenitori dell'uniformità.
Tu da che parte stai?
 
Breve post sull'uso del verbo nella nuova era digitale.
Cos'è cambiato dall'anno zero?
Quali sono i tempi, le coniugazioni, i modi e le persone più in voga?
Scoprilo in 7 brevi passaggi.
 
Post di media lunghezza sugli errori più frequenti in lingua inglese.
Quali sono i lupi travestiti da agnello?
E le abbreviazioni da italiani "faciloni"?
Leggi per non perseverare.
 
Parole nel web
Cosa significa "digitale"?
Da dove deriva?
Cosa c'entra con la comunicazione?
Perchè questa parola ci piace tanto?
 
Le risposte?
Te le giri su un... dito!