Sono solo parole... o anche numeri?

Ami le parole.
Per te un'ora di matematica dura 160 minuti e i numeri perfetti si limitano a un, due, tre: per questo fai il copywriter.
Ma lo scrittore "con i numeri" ha sempre una marcia in più. 


Questione d'inclinazione
L'hai capito subito.
A tredici anni hai fatto la prima scelta importante della tua vita: che scuola frequento?
I professori ti dicono che "sei più portato per le lettere, che per i numeri".
I tuoi genitori, pagella alla mano, condividono l'opinione.
Come dargli torto?
La tua avversione per la matematica è plateale: l'operazione è banale, la scelta letterale.
Oggi confermi quella scelta, a parte quando pensi che fare l'ingegnere sarebbe stato più fruttuoso.
E con i numeri che si fa?
Si gioca!
 
Blog e keywords
Il numero è utile per chi ha un sito o un blog.
Non voglio attanagliarti con le logiche SEO dell'algoritmo californiano, né portarti allo zoo e farti conoscere il Panda, il Penguin e la Serp.
Mi limiterò a dirti che il numero serve per:
  1. contare le keywords nel testo. Sono troppe? Sfrutta i sinonimi: Google ama la varietà 
  2. leggere le statistiche del blog: qui hai un valido alleato in Google Web Master.
  3. rendere incisivi i concetti con l'aiuto di percentuali (100% pura lana), quantità (scegli tra 400 hotel), prezzo (vola a partire da 19 euro) e paragone (confronta 12 preventivi).

Copywriting e Web writing 
Il numero è utile per chi scrive.
La chiarezza di un testo passa attraverso la schematicità e il linguaggio in cifre è:
  1. preciso
  2. chiaro
  3. ordinato
  4. perentorio - ricordi quando i tuoi genitori dicevano "Conto fino a tre?"
  5. limitato - allontanano il timore della prolissità 
Copywriter e web writers sfruttano queste "chicce" con elenchi puntati e titoli matematici: chiamasi tecnica del packaged content, di cui il famoso Cluetrain Manifesto è un esempio esplicito.
Giusto per citare altri titoli:
 
 
 
Traduciamo in parole
Il numero parla.
Ci hai mai fatto caso?
 
1 - Uno (articolo indeterminativo)
6 - Sei (verbo essere, seconda persona singolare)
7 - Sette (quelle sataniche)
20 - Venti (quelli in poppa)

Trasformare i numeri in parole è un buon esercizio di creatività.
 
Brand e slogan
Il numero è comunicazione.
Si trova nel brand, nello slogan del brand, nei canali televisivi e nei titoli delle trasmissioni.
Sempre per motivi e fini diversi: utilità, unicità, schiettezza, semplicità.
Proviarmo a stilarne una lista mista (?):
 
Tre - Three is a magic number
Maxibon - Due is meglio che one
CK One - The only one
Dolce&Gabbana - The One 
Canale 5, Rete 4, Italia 1, Rai Uno, Rai Due, Rai Tre, La7
Quarto Grado e Quinta Colonna
...
 
Tu quali suggerisci?