Mascara Vamp di Pupa: perchè?



Wow, che pupa.
E che vamp.
Peccato che la seconda parola non ha un'accezione positiva.
Scopriamo perché...

Mascara Vamp Pupa è un prodotto con un naming che è tutto un programma.

Non cambiare canale
Che programma vedi nello spot?
Iniziamo dal principio: il brand name.
Cosa significa Vamp?
Ecco due piccoli indizi:
1. non è un acronimo inglese
2. se sei una donna, potresti offenderti.
Vamp è l'abbreviazione della parola Vampira.
Si tratta di una femmina con un gran fascino, che succhia le energie vitali (o economiche?) dell'uomo portandolo alla follia, alla perdizione e, infine, alla distruzione; l'essere maschile non può sfuggire al suo dominio: lei comanda, lui soccombe.
Sarà per questo che, anche se diviso in due parti, il nome ha un senso spaventoso?
Vamp - ira
E se si arrabbia... oh my god!
La pupa in questione è talmente pericolosa, che nell'immaginario collettivo si assimila alla dark lady: la vedova nera senza pietà, che nasconde conflitti e cova vendetta.
Fumetti e cinema sono pieni di esempi di Vampire DOC.


Indimenticabile è Scarlett Johansson in Iron Man 2; ma possiamo citare anche CatwomanSatanik.
 
 
Nero negazione
Per descrivere un personaggio così oscuro, la tinta più indicata è il nero: negazione del colore
Il nero rappresenta il limite assoluto oltre il quale non c'è più nulla. Il bianco è la pagina vergine sulla quale si può ancora scrivere una storia, il nero è la conclusione definitiva. Nero e bianco sono i due estremi, l'alfa e l'omega, l'inizio e la fine, il sì ed il no. In quanto negazione, il nero significa rinuncia, capitolazione completa, abbandono. Chi sceglie il nero protesta energicamente contro una situazione che non è come vorrebbe che fosse. Si ribella alla sorte, rischiando di agire in un modo precipitoso ed irrazionale.
Così parlano gli psicologi, che non per niente usano la metafora "buco nero" per descrivere una situazione di depressione da cui non si riesce (o non si vuole) uscire.


Il nero di Pupa
Mi ha colpito molto la pubblicità di Pupa e mi sono chiesta: "Perchè girare uno spot sul trucco senza colore?"
La risposta stimola altre domande. 
1. Che vamp rappresenta Pupa?
La donna forte, affascinante, sicura; ma anche quella che non lo è e lo vuole diventare. Desideri avere poteri fatali? Compra il mascara.
2. Che colori usa Pupa?
Il bianco e il nero, per dare risalto ai conflitti interiori del personaggio "Vamp". L'assenza di colore è anche un valido espediente per far spiccare le "ciglia esagerate" della protagonista.
Unica nota di passione, il rosso del brand name.
 
 
E tu cara lettrice?
Ti riconosci nell'immagine di Pupa?


 
Fonti:
Wikipedia - Enciclopedia on-line
answer.yahoo.com
youtube.com
Immagini:
lisatesini.blogspot.com
cinema.tuttogratis.com